Selezione Ufficiale

Ricordi?

di Valerio Mieli
Italia, Francia, 2018, 106', colore, DCP
Sceneggiatura: Valerio Mieli
Martedì 04 Settembre 2018
09:00 Sala Perla Press, Industry
 
Martedì 04 Settembre 2018
17:00 Sala Perla Pubblico, tutti gli Accrediti
Segue incontro con il pubblico
 
Mercoledì 05 Settembre 2018
18:30 IMG Cinemas Candiani - Mestre Pubblico
 
Mercoledì 05 Settembre 2018
18:30 Cinema Rossini Pubblico
 

sceneggiatura
Valerio Mieli
fotografia
Daria D'Antonio
montaggio
Desideria Rayner

suono
Gianluca Scarlata
scenografia
Mauro Vanzati
costumi
Loredana Buscemi
Gaia Calderone

interpreti
Luca Marinelli (Lui)
Linda Caridi (Lei)
Giovanni Anzaldo (Marco)
Camilla Diana (La ragazza rossa)

produzione 
Bibi Film
Les films d'ici
produttore
Angelo Barbagallo
co-produttore
Laura Briand

con
Rai Cinema
in collaborazione con
Cattleya
con il supporto di
MiBAC
Regione Lazio

vendite internazionali
Le Pacte
contatto


ufficio stampa
Kinoweb
Viviana Ronzitti
+39 333 2393414

Una lunga storia d'amore raccontata attraverso i ricordi, falsati dagli stati d'animo, dal tempo, dalle differenze di punto vista dei giovani protagonisti. Il viaggio di due persone negli anni: insieme e divise, felici, infelici, innamorate tra loro, innamorate di altri, in un unico flusso di emozioni e colori. Nel corso del film lui scopre che è possibile un amore che duri, lei impara invece la nostalgia. Ma anche i loro ricordi cambiano col tempo: sbiadiscono, o invece si saturano di gioia, in un presente che scivola via per farsi subito memoria.

 

Filmografia

2018 Ricordi?
2009 Dieci Inverni

«È la nostalgia che rende tutto bello, e inventiamo una felicità perfetta che non c'è mai stata, o siamo stati davvero felici ma lo capiamo solo dopo? È da questa domanda che sono partito. Come il ricordo permea la nostra esistenza, è un tema affascinante da trattare al cinema perché permette di raccontare oltre alla vita, l'esperienza della vita: di realizzare per così dire un film in soggettiva emotiva. Spero che la storia dei personaggi risuoni con i ricordi e le emozioni di ciascuno di noi, essendo secondo me anche la nostra vita, un unico flusso di sensazioni e memoria».
Laureato in filosofia presso l'università "La Sapienza" di Roma, Valerio Mieli studia alla Columbia University e frequenta il dottorato di ricerca all'università del Piemonte Orientale, prima di diplomarsi in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia. Nel 2009, il suo film d'esordio, Dieci inverni, con Isabella Ragonese e Michele Riondino, riceve il Nastro d'Argento, il Ciak d'oro e il David di Donatello per la migliore opera prima. Lo stesso anno pubblica il romanzo omonimo con Rizzoli. Nel 2013, la Casa del Cinema di Roma espone una sua personale fotografica. Ricordi? di cui è anche sceneggiatore, è il suo secondo film.

Indietro  |   Download Presskit  |   Condividi su