Notti Veneziane
L'isola degli Autori

Occident Express

di Simone Marcelli
Italia, 2020, 84', colore, DCP
Venerdì 11 Settembre 2020
21:30 Isola degli Autori Pubblico, ingresso gratuito
V.O. ITA
Prenotazione obbligatoria su giornatedegliautori.com dal 31 agosto

autore
Stefano Massini

montaggio
Fabio Ferri
musica
Enrico Fink
animazione
Simone Massi

con
Ottavia Piccolo
L'Orchestra Multietnica di Arezzo

produzione
Catrina Producciones

ufficio stampa italiano
Adriana Vianello
Andrea De Marchi

systema@studiosystema.it
www.studiosystema.it




Cronaca di un viaggio, diario di una fuga, istantanea su un inferno a cielo aperto: storia vera, un piccolo pezzo di vita vissuta che compone il grande mosaico dell'umanità in cammino. Occident Express è un frammento del nostro tempo. Nel 2015 una donna anziana di Mosul si mise in fuga con la nipotina di quattro anni: ha percorso in tutto cinquemila chilometri, dall'Iraq fino al Baltico, attraverso la cosiddetta "rotta dei Balcani". Questa è la sua incredibile storia. Haifa non sceglie di mettersi in cammino: qualcosa di più grande decide per lei, obbligandola a lasciarsi tutto alle spalle. Cosa cerca? Una meta. Un approdo. Forse solo un posto dove fermare le gambe. Un tempo sua sorella le diceva "Tu Haifa sei nata per star ferma", e lei faceva sì col mento. Adesso fuggire è tutto. Un'odissea del Terzo Millennio. Un racconto incessante fra parole e musica, senza un solo attimo di sosta: la terribile corsa per la sopravvivenza.




 

Filmografia

2020 Occident Express
2020 In viaggio con Luca [doc]
2018 Éphémère - La bellezza inevitabile [doc]
2015 A. Wildt. Il marmo e l'anima [doc]


L'approccio alla regia ha voluto conservare in massima parte l'impostazione dello spettacolo teatrale, evitando però la pura documentazione. La narrazione, in massima parte sul palcoscenico, nei momenti di maggiore tensione narrativa si sposta dentro il teatro fin nei suoi anfratti più reconditi, quasi a farlo diventare luogo del "viaggio" di Haifa. E se la macchina da presa può regalarci da vicino la disperazione e la speranza della protagonista Haifa-Piccolo, le animazioni di Simone Massi ci regalano un ulteriore viaggio nei sentimenti di Haifa e di sua nipote.

Laureato in Storia contemporanea, Simone Marcelli (Arezzo, 1970) ha firmato come regista e autore i lungometraggi documentari: In viaggio con Luca sulla figura del maestro Luca Ronconi, presentato in anteprima al Teatro Argentina nel 2020, Éphémère - La bellezza inevitabile, vincitore del Best Documentary Award al SIFF 2018, e A. Wildt. Il marmo e l'anima, realizzato in occasione della mostra sullo scultore milanese Adolfo Wildt al Musée de l'Orangerie di Parigi del 2015. Conduce seminari e corsi di formazione sui linguaggi audiovisivi e sull'uso dell'audiovisivo anche in ambito social. È socio fondatore dell'Associazione Culturale La Catrina, che, con il brand Catrina Producciones, realizza documentari dedicati all'arte e promuove la cultura dell'audiovisivo.


Indietro  |  Condividi su