Miu Miu Women's Tales

#19 Nightwalk

di Małgorzata Szumowska
Italia, Polonia, 2020, 9', colore, DCP
Sceneggiatura: Małgorzata Szumowska
Michał Englert
Coming soon...

fotografia
Michał Englert
musica
Hania Rani

interpreti
Raffey Cassidy
Filip Rutkowski

produttore
Agnieszka Wasiak
produttore esecutivo
Max Brun 
produzioni
Hi Production
Nowhere

ufficio stampa

Chiara Calzavara
+39 02 3498121
+39 345 0223233


È notte a Varsavia. Due abitazioni molto diverse. In una, un padre guarda lo sport sdraiato sul divano, aspettandosi che il figlio faccia altrettanto. In un altro appartamento, una madre dall'aria facoltosa si siede a tavola per cenare con la figlia, completamente diversa da lei. Nello stesso istante, il ragazzo e la ragazza intraprendono un'avventura notturna di trasformazione, durante la quale si spogliano delle varie stratificazioni di genere che hanno ereditato. Le vie della città si trasformano in una passerella liberatoria. Quando per caso si incontrano - faccia a faccia, corpo a corpo - si rispecchiano in silenzio uno nell'altra, offrendosi conforto, sicurezza.




Filmografia

2020 Nightwalk [cm]
2019 The Other Lamb
2018 Twarz [Mug, Un'altra vita]
2015 Ciało [Body]
2013 W imię... [In the Name of...]
2011 Elles
2008 33 sceny z życia [33 Scenes from Life]
2007 A czego tu się bać?
[Nothing to be Scared of, doc]
2005 Mój tata Maciek [doc]
2005 Solidarnosc, Solidarnosc... [episodio: Father]
2004 Visions of Europe [episodio: Crossroad]
2004 Ono [Stranger]
2001 Dokument...? [doc]
2000 Szczęśliwy człowiek [Happy Man]
1999 Siedem lekcji milosci [doc]
1998 Cisza [doc]





«L'ispirazione per Nightwalk me l'ha data il mio amico Filip Rutkowski, che è di genere non-binario ed esprime la sua identità indossando abiti femminili. Davvero molto coraggioso, in un paese come la Polonia, cattolico e conservatore». 

Małgorzata Szumowska (Cracovia, 1973) è una regista, sceneggiatrice e produttrice polacca. Ha diretto numerosi documentari. Nel 2000 ha realizzato il suo primo lungometraggio, Szczęśliwy człowiek. Nel 2008 ha vinto il Premio speciale della Giuria con 33 sceny z życia. In tre occasioni ha ottenuto dei riconoscimenti alla Berlinale: nel 2013 con W imię... (Teddy Award), nel 2015 con Ciało (Premio per la miglior regia) e nel 2018 con Twarz (Gran premio della Giuria). Il suo lavoro più recente, The Other Lamb, è stato presentato nel 2019 al Festival di Toronto, dove ha riscosso giudizi entusiastici.



Indietro  |  Condividi su
© Associazione Culturale Giornate degli Autori - Via Santa Croce in Gerusalemme 107 (RM)
P.IVA 08079171008 - SDI M5UXCR1 - Licenza S.I.A.E. 4858/I/4524

Trasparenza - Privacy Policy - Cookie Policy

Design: Pizzetti & Partner - Webmaster: Daniele Sorrentino
   
Per favorire l'utente nella migliore esperienza di navigazione possibile questo sito web fa uso dei cookie. I cookie sono piccoli file di testo che i siti web visitati inviano al terminale (computer, tablet, smart-phone, notebook) dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti web alla visita successiva.

ACCETTA COOKIE